Transumanesimo

Il transumanesimo è un progetto di miglioramento dell’umanità, che per molte persone ha significato perdita di sempre più diritti e schiavitù. Questi ultimi non servono più, né a fini di produttività, né come consumatori, motivo per cui stanno per essere eliminati, secondo il piano chiamato Agenda 21, un piano coordinato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite, attraverso il quale i padroni del mondo puntano a ridurre la popolazione mondiale di circa il 90% entro la fine del ventunesimo secolo, cioè entro l’anno 2100.

Leave a Reply

This site uses User Verification plugin to reduce spam. See how your comment data is processed.